ANDORA FORUM
ENTRA VELOCEMENTE NEL FORUM DI ANDORA
ANDORA FORUM

TUTTO CIO' CHE RIGUARDA LA CITTADINA DI ANDORA


Non sei connesso Connettiti o registrati

ROLLO - SI PREPARA LA FESTA DELLE ERBE

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 ROLLO - SI PREPARA LA FESTA DELLE ERBE il Mar Apr 29, 2008 11:19 pm

BETTY

avatar
FONDATORE
FONDATORE
A Rollo, la frazione andorese che ogni anno organizza la tradizionale “Festa delle erbe aromatiche, officinali e piante antiche”, sono già iniziate le riunioni organizzative ed i lavori per ospitare nel migliore dei modi i turisti e gli appassionati che da sabato 21 a domenica 22 giugno saliranno su fino allo splendido borgo per visitarlo.
Nella cornice del golfo di Andora, in collina davanti al mare si trova Rollo, questo piccolo borgo ligure, rustico e antico, incastonato nel verde. Anche quest’anno ci saranno, oltre a tanti vivaisti specializzati ed espositori con le spezie e i prodotti derivati, esperti, artisti, giornalisti e semplici curiosi.
“Quest’anno - dicono gli organizzatori - la IX edizione della Festa sarà dedicata al ‘Verde semplice e magico’. Il verde semplice fa parte della nostra storia familiare, l’erba aromatica può essere aggiunta con successo quasi dappertutto, la spezia dà carattere e originalità. Semplice è l’erba buona raccolta nel prato, l’aroma assaggiato al pranzo degli amici, o la foglia di basilico nella conserva di pomodoro. Si ricorda il sapore che caratterizza il medicamento o la medicina. Si ama il gusto della caramella. Si indossa il velo di un profumo. Il sapore crea abitudini, preferenze, gusti e rimedi. L’essenza crea l’atmosfera”.
Le erbe e gli aromi hanno storie lunghissime, raccontate e scritte, tramandate, riscritte, riscoperte e ancora da scoprire. Ogni espositore della Festa delle erbe proporrà ai visitatori una sosta per ascoltar le parole dai libri e dalle esperienze. Un libro importante sul peperoncino sarà vicino ad una collezione di piante di peperoncino. Un eccezionale libro sul basilico, un eccentrico discorso nel libro sul cioccolato, una rassegna di testi sulle piante spontanee mangerecce, una chiacchierata appassionata sulle rose: quindi tante piante da sperimentare, da conoscere, da riscoprire vicino ai libri.
“Evocando – dice Giovanna Risso, una degli organizzatori - il verde magico delle favole immaginiamo le sensazioni e i limiti tra la realtà e la fantasia. Significando la forza delle parole, Dante parlò di una selva oscura che rimase impressa a tutti trasportandoci sui limiti della conoscenza e dell’impossibile e Leopardi ha trasformato le siepi in un sipario della nostra vita verso l’infinito. In una pianta anche la più umile c’è dunque molto, basta riuscire a rifletterci ed a trovarlo”.
Scienza e mistero, ritualità e paura, passione e magia. Migliaia di fate, folletti, streghe, maghe e magò, Merlini e gnomi: un mondo di sogni applicati e incantati nella natura. Sciamani e stregoni sensibili alle voci delle erbe, alle ombre degli alberi. La conoscenza profonda dei genii del medioevo, e della scienza dei secoli successivi, si intreccia ancora col mistero delle cose.
La Festa inizierà alle ore 14 di sabato 21 e proseguirà fino a domenica 22 alle ore 20. Oltre alla mostra mercato, con espositori vivaisti e produttori, ci saranno artisti, conferenze, mostre, libri, immagini e laboratori di degustazione. Nei due giorni della festa funzionerà anche un servizio di Navette, da Piazza Mercato di Andora alla frazione Rollo. Il servizio verrà realizzato dall’Associazione Albergatori di Andora.

Visualizza il profilo dell'utente http://www.ilcondominio.com

Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum