ANDORA FORUM
ENTRA VELOCEMENTE NEL FORUM DI ANDORA
ANDORA FORUM

TUTTO CIO' CHE RIGUARDA LA CITTADINA DI ANDORA


Non sei connesso Connettiti o registrati

Mountain bike, dominio di Celestino al “Trofeo del Ventennale”

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Exaltorade

avatar
MODERATORE
MODERATORE
da IVG.it

Andora. Esordio vincente di Mirko Celestino, dominatore assoluto del “Trofeo del Ventennale”, monopolizzato dal Team Alba Orobia Bike che ha piazzato sul podio anche Andrea Giupponi e Oscar Lazzaroni. Si sono ritrovati a Capriate San Gervasio i tre alfieri della società lombarda, giusto per misurarsi in gara, durata per l’andorese Mirko Celestino meno di 57 minuti. Dopo tante sedute di allenamento effettuate in bicicletta in questo freddo inverno, i tre compagni di squadra hanno voluto provare la loro condizione insieme, diventando i tre dominatori della gara organizzata nei boschi del Parco Adda Nord.
Più che un confronto con gli avversari, la gara di Mirko Celestino è stata una sfida con il cronometro: la prima guida del Team Alba Orobia Bike ha lasciato fare nel giro di lancio, condotto da Andrea Giupponi, e ha poi preso il largo una volta iniziata la gara vera e propria, sfoggiando una pedalata ed un ritmo insostenibile per tutti, anche per Andrea Giupponi che a sua volta solo una settimana prima aveva impressionato a Montichiari.
Ha cercato di resistere Andrea al suo capitano, mettendo anch’egli in mostra una grande condizione, ma quei 30 secondi di ritardo accumulati nel primo giro sono rimasti tali anche nella seconda tornata, alla conclusione della quale Mirko Celestino ha conquistato la sua prima vittoria di stagione. E’ apparso in crescita anche Oscar Lazzaroni, terzo, brillante nella prima tornata in cui è rientrato su Giupponi, ma poi, quando il campione Italiano dei Master Sport ha cercato di ridurre il gap da Celestino, ha perso brillantezza e si è accontentato della posizione più bassa sul podio.
Con la vittoria assoluta e tre di categoria, il Team Alba Orobia Bike ha confermato di essere la prima squadra protagonista di stagione, primato che cercherà di affermare anche domenica prossima nel recupero del “Trofeo Autoghinzani” a Calusco d’Adda.

Visualizza il profilo dell'utente http://www.simolimo.it

Exaltorade

avatar
MODERATORE
MODERATORE
Mountain bike, “Trofeo Autoghinzani”: Celestino sfiora il podio

Andora. Mirko Celestino si è classificato al 5° posto, staccato di 30” dal podio nel “Trofeo Autoghinzani”, gara disputata a Calusco d’Adda sotto la neve. Nella prova si sono registrate due vittorie di categoria dei suoi compagni di squadra del Team Alba Orobia Bike, realizzate da Oscar Lazzaroni e Andrea Giupponi, in una prova diventata difficile sino dalla partenza, quando la neve ha aumentato la sua intensità.
Ha fatto meglio di tutti Oscar Lazzaroni, 4° assoluto e vincitore della categoria Master 2, vittoria che segue di 7 giorni quella conquistata solo una settimana prima a Capriate San Gervasio nella corsa dominata da Mirko Celestino, a Calusco in scia ad Oscar. Nella confusione generata da una scivolata nel gruppo di testa nelle prime fasi di gara, il terzetto del Team Alba Orobia Bike, di cui faceva parte anche Andrea Giupponi, ha preso contatto con la testa della corsa e ha proseguito insieme fino alla salita più impegnativa della gara, dove Lazzaroni e Celestino hanno tenuto, mentre Giupponi ha lasciato fare ai due compagni di squadra, giunti uno nella scia dell’altro al traguardo, sul quale Lazzaroni è risultato il primo amatore.
Sesto assoluto, subito dietro a Lazzaroni e Celestino, Andrea Giupponi ha messo a segno la 3° vittoria consecutiva della stagione tra i Master Sport, primato che coincide con il 3° successo di fila di categoria nel “Trofeo Autoghinzani” che Andrea, fin dal suo debutto con i colori del Team Alba Orobia Bike, ha sempre vinto. 15° assoluto, Marco Pellizzaro, ha lasciato Calusco con la posizione d’onore della categoria Master 1, un altro buon risultato dopo il terzo posto di Montichiari, per il 32enne di Intobio che, durante le premiazioni, ha visto salire sul terzo gradino del podio della categoria femminile Monica Maltese a cui va il merito di aver portato a termine una gara difficile e di riuscire subito all’esordio stagionale una buona prestazione. Sul podio anche il direttore sportivo della squadra, Ambrogio Nolli, che ha alzato la coppa consegnata al Team Alba Orobia Bike per essere la terza migliore società classificata.

Visualizza il profilo dell'utente http://www.simolimo.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum