ANDORA FORUM
ENTRA VELOCEMENTE NEL FORUM DI ANDORA
ANDORA FORUM

TUTTO CIO' CHE RIGUARDA LA CITTADINA DI ANDORA


Non sei connesso Connettiti o registrati

SCHIANTO IN MOTO MUORE FAUSTO LANFREDI GELATAIO

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Schianto in moto: muore gelataio di Andora


Andora. Fausto Lanfredi, 41 anni, di Andora, è morto durante un soggiorno di vacanza nei pressi del lago di Garda. Era il sella alla sua Harley Davidson Buell, quando ha perso il controllo della moto ed è finito contro una Peugeot 106 proveniente dalla direzione opposta. Nonostante gli immediati soccorsi, il suo cuore ha cessato di battere durante il trasporto all’ospedale di Desenzano. Di origine albenganese, Fausto Lanfredi gestiva nella località andorese la nota gelateria “L’isola allegra” sulla via Aurelia.

Visualizza il profilo http://www.affarinstop.com

Exaltorade

avatar
MODERATORE
MODERATORE
Tantissime sentite condoglianze a tutti i famigliari.
Ciao Fausto.

Visualizza il profilo http://www.simolimo.it

BETTY

avatar
FONDATORE
FONDATORE
Sentite condoglianze anche da parte mia..
Fausto aveva anche scelto di far parte dei nostri utenti anche se non ha mai partecipato il suo segno lo ha lasciato ugualmente...Ti salutiamo a malincuore caro Fausto che sei diventato un angelo troppo presto...


_________________


IL MIO FACEBOOK
Visualizza il profilo http://www.ilcondominio.com

4 Ad Andora l’ultimo saluto a Fausto Lanfredi il Ven Ott 03, 2008 11:05 am

Exaltorade

avatar
MODERATORE
MODERATORE
Andora. Si svolgeranno oggi, venerdì 3 ottobre, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Andora, i funerali di Fausto Lanfredi, il qurantunenne di Andora deceduto in un tragico schianto in moto mentre si trovava in vacanza a Moniga, sul lago di Garda. Titolare della gelateria “L’isola allegra” sulla Aurelia, era molto noto nella località andorese, dove si era trasferito da Albenga.
Viaggiava in sella ad una Harley Davidson Buell e mentre procedeva in via Carlo Alberto ha perso improvvisamente il controllo della guida, sbandando e schiantandosi contro una Peugeot 106 guidata da una trentunenne senegalese residente a Manerba del Garda. L’urto violento con la vettura non gli ha lasciato scampo.
Riverso sull’asfalto, è stato raggiunto prontamente da un’autoambulanza della Valtenesi Soccorso. Ma i tentativi di rianimazione non sono andati a buon fine: il suo cuore ha cessato di battere prima dell’arrivo all’ospedale Monte Croce di Desenzano. Pare che la Buell gli fosse stata affidata quale mezzo di cortesia, in attesa della sua moto in riparazione presso un meccanico. Il centauro viaggiava con il casco regolamentare. Il test etilometrico sui è stata sottoposta la conducente della macchina ha dato esito negativo.

Visualizza il profilo http://www.simolimo.it
Esprimo anch'io le mie piu' sentite condoglianze.....

Visualizza il profilo

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum