ANDORA FORUM
ENTRA VELOCEMENTE NEL FORUM DI ANDORA
ANDORA FORUM

TUTTO CIO' CHE RIGUARDA LA CITTADINA DI ANDORA


Non sei connesso Connettiti o registrati

Raddoppio ferroviario: cassa integrazione per 100 lavoratori

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Exaltorade

avatar
MODERATORE
MODERATORE
da IVG.it

Andora. Sono oltre 100 i lavoratori della Ferrovial, l’Ati incaricata del raddoppio della linea ferroviaria tra San Lorenzo al mare e Andora, che da mercoledì prossimo saranno messi in cassa integrazione. L’impresa è costretta a bloccare la talpa trivellatrice lasciando a casa il personale per la mancata autorizzazione dell’ampliamento delle discariche di San Lorenzo e San Bartolomeo al mare.
Oggi, lunedì 8 settembre, si svolgerà un confronto tra i segretari provinciali di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, e l’assessore regionale ai trasporti e al Lavoro, Enrico Vesco. Subito dopo è previsto un incontro con i due sindaci dei Comuni in cui sono presenti le discariche.
“Stiamo discutendo, in varie assemblee, questioni legate a problemi di autorizzazioni per la nuova discarica di inerti - commentano i responsabili Fillea-Cgil, Feneal-Uil e Filca-Cisl - Il provvedimento riguarderà i lavoratori Ferrovial, circa 105 persone, ma non escludiamo che si debba ricorrere all’istituto della cassa integrazione anche per la ditta Cossi associata a Ferrovial in Ati, associazione temporanea d’impresa. Ci confronteremo con le istituzioni e terremo sotto controllo le autorizzazioni”.

Visualizza il profilo http://www.simolimo.it

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum